<Indietro

Torus Power

INTRODUZIONE

Torus Power by Plitron

Plitron Manufacturing, fondata nel 1983 a Toronto, in Canada, costruisce trasformatori toroidali OEM per uso audio, video, broadcasting, industriale e medicale, computer. Tra i suoi clienti ci sono i marchi più noti e rispettati in svariati campi, tra cui naturalmente quello audio. La reputazione che Plitron ha acquisito in oltre 30 anni di continua ricerca e miglioramento delle prestazioni è assoluta: i toroidali Plitron sono ritenuti quasi unanimemente come i più performanti e silenziosi disponibili sul mercato. Le elettroniche Viola, ad esempio, utilizzano unicamente toroidali Plitron.

Per un’azienda con un’esperienza così vasta nelle applicazioni correlate alla gestione e al filtraggio della corrente elettrica, la scelta di proporre una propria linea di condizionatori di rete è stata logica e naturale: chi meglio avrebbe potuto implementare l’utilizzo dei trasformatori toroidali per il filtraggio della linea elettrica e gestirne al meglio le prestazioni se non la Plitron stessa? Nasce così la linea di condizionatori di rete Torus Power.

Torus Power

Come e perché funzionano i condizionatori Torus Power? La loro tecnologia è basata naturalmente sull’uso di un trasformatore toroidale di dimensioni più o meno grandi, a seconda del carico applicabile. Il trasformatore toroidale riceve sul suo avvolgimento primario il flusso di corrente dalla linea elettrica (la presa a muro) e la riemette tramite il suo avvolgimento secondario. Questo permette un completo disaccoppiamento di tutte le elettroniche dalle spurie, dagli armonici di rete, da sbalzi di corrente e da ogni altro problema potenzialmente presente nella nostra linea elettrica. Per capire quanto spesso, a nostra insaputa, sia compromessa la qualità della corrente che giunge alle nostre apparecchiature, basti pensare al sempre più diffuso utilizzo di alimentazioni switching in molti apparecchi domestici, agli emettitori wireless, all’assorbimento improvviso dovuto a condizionatori d’aria ed elettrodomestici in genere. In aggiunta alla protezione dalle spurie e dai rischi di sovratensioni improvvise della linea elettrica, la presenza del toroidale apporta un ulteriore, estremamente importante, beneficio: garantisce una riserva di corrente immediata e pulita alle apparecchiature collegate a valle. Infatti, diversamente da altri condizionatori di rete che, utilizzando una tecnologia diversa, possono limitare significativamente la capacità di spunto (per usare un termine automobilistico) delle elettroniche collegate, i condizionatori Torus Power incrementano la dinamica, la nettezza dei transienti, la pulizia e la trasparenza sonora degli apparecchi collegati, che si tratti di un lettore CD o di un grosso amplificatore di potenza. Questo avviene perché il toroidale presente in ogni condizionatore Torus Power agisce come un grande serbatoio di energia immediatamente disponibile. In tema di condizionatori di rete il più comune timore degli appassionati è infatti quello di vedere limitate la capacità dinamica e il realismo sonoro degli apparecchi a questi collegati (specie se amplificatori finali di grossa potenza). Con Torus Power avviene l’esatto contrario: la dinamica viene incrementata e ogni apparecchio gode delle migliori condizioni possibili per lavorare al massimo delle prestazioni di targa.

Torus Power

In aggiunta a queste funzioni di base, alcuni modelli offrono caratteristiche aggiuntive, quali la stabilizzazione della corrente e il monitoraggio e gestione in remoto, con varie possibilità di regolazione (modelli AVR e AVR2). Vi invitiamo a visitare la pagina web del costruttore per ogni approfondimento riguardante la tecnologia Torus Power e per conoscere nel dettaglio le caratteristiche delle varie linee di prodotti.